Microsoft termina il supporto Adobe Flash Player entro gennaio 2020

adobe

Microsoft afferma che finalmente terminerà i supporti Adobe Flash Player nei suoi browser web entro gennaio 2021, confermando un annuncio coordinato fatto insieme ad Apple, Adobe, Facebook, Google e Mozilla nel luglio 2017.

Secondo il rapporto, Adobe afferma che Flash Player non sarà più aggiornato e distribuito dopo quest’anno 2020. La decisione è stata presa a causa della diminuzione del numero di persone che ancora utilizzano Flash Player e grazie a una tecnologia aperta più sicura e con prestazioni migliori come HTML5, WebGL e Web Meeting.

Secondo il piano, Microsoft terminerà il supporto per Adobe Flash Player su Microsoft Edge, Microsoft Edge Legacy e Internet Explorer 11 alla fine del 2020.

Disabilitato per impostazione predefinita a partire da gennaio 2021:

  • Dopo quest’anno 2020, non riceverai più “Aggiornamento di sicurezza per Adobe Flash Player” da Microsoft che si applica a Microsoft Edge Legacy e Internet Explorer 11.
  • All’inizio di gennaio 2021, Adobe Flash Player sarà disabilitato per impostazione predefinita e tutte le versioni precedenti a kB4561600 rilasciate a giugno 2020 verranno bloccate.
  • Alla fine del 2020, l’azienda avvierà un aggiornamento per la rimozione di Adobe Flash Player tramite l’aggiornamento di Windows, WSUS e il catalogo di Microsoft Update che rimuoverà completamente e permanentemente Flash da tutto il sistema Windows.
  • I clienti che desiderano rimuovere il supporto Flash prima della fine ufficiale del supporto potranno utilizzare l’aggiornamento dopo averlo scaricato dal catalogo degli aggiornamenti e averlo eseguito sui propri sistemi.
  • Gli utenti non saranno in grado di disinstallare l’aggiornamento una volta distribuito sui propri computer: all’inizio sarà facoltativo all’inizio del 2021, con Microsoft che inizierà a consigliarlo nei mesi successivi.
  • Durante l’estate del 2021, l’aggiornamento inizierà a essere distribuito agli utenti che non lo hanno ancora installato come aggiornamento cumulativo o aggiornamento cumulativo mensile.
  • Microsoft rimuoverà anche le risorse scaricabili relative a Flash da tutte le sue piattaforme di download una volta che Flash avrà terminato il supporto.