Google renderà gli app store di terze parti più facili da usare in Android 12

Google ha pubblicizzato una modifica imminente con Android 12 che rende più facile per gli utenti installare e utilizzare lo store di applicazioni di terze parti sui propri smartphone. La società migliorerà le funzionalità di Android 12 che renderanno semplice per gli utenti l’utilizzo di altre app memorizzate sui propri dispositivi mobili.

La società non consente la presa sulle app che utilizzano il proprio Play Store per la consegna. Google sta rafforzando le sue politiche di pagamento per informare gli sviluppatori che le app sul Play Store devono utilizzare i sistemi di acquisti in-app di Google per la fatturazione.

La fatturazione e il pagamento sono l’enorme problema su cui Google ha eliminato Fortnite dal Play Store qualche tempo fa quando Epic ha aggiunto altri metodi di pagamento a Fortnite sui dispositivi Android. Google non si tirerà indietro su questa decisione. In modo che Google utilizzi Fortnite.

Fortnite su Android è riproducibile tranquillamente su tutti i telefoni Android anche dopo che Google lo ha rimosso dal Play Store. La promessa di Google di rendere più facile l’utilizzo di app store di terze parti in Android 12 metterà Apple in un posto ancora più difficile, in modo che non ci sia modo di utilizzare un app store di terze parti sull’Iphone se non per il jailbreak.